Aggiungi un commento

Allenarsi con un Personal Trainer

Molti runner amatoriali, a un certo punto della vita, sentono il desiderio di fare un salto di qualità e correre con il supporto e i consigli di un allenatore. Dopo il primo periodo di allenamento "fai da te" , magari con tabelle d'allenamento improvvisate scaricate dal web, diversi atleti iniziano a pensare allo step successivo.

Ricorrere a un professionista del settore, sia che si corra per preparare una gara, sia che si corra per dimagrire, è consigliabile per tantissimi buoni motivi:

1) Ricevere un piano personalizzato: ogni atleta è differente, per corporatura e attitudine. I piani d'allenamento "preconfezionati" e tutti uguali potrebbero non avere gli stessi effetti su runner diversi tra loro (sedentari vs attivi, longilinei vs robusti, velocisti vs fondisti, etc.). Un trainer in carne ed ossa, invece, valuta tutti questi aspetti e valorizza le qualità dell'atleta, tutelandone la salute.

2) Ottimizzare i risultati: spesso si esce a correre troppo spesso, senza concedere al fisico il tempo di riprendersi, o troppo raramente. Questi errori possono inficiare la bontà dell'allenamento e la qualità dei risultati. Alla lunga, potrebbero venire a mancare le motivazioni necessarie per continuare.

3) Evitare infortuni: una delle note dolenti della corsa è la frequenza degli infortuni. Dalla scelta delle scarpe alla corretta postura nella corsa, dal ciclo corsa-camminata-riposo alla dieta da seguire, i consigli dell'allenatore possono evitare dolorosi (e persistenti) infortuni e fastidi di varia natura.

Se questi sono i pro, bisogna anche tenere conto dei contro che talvolta scoraggiano dal contattare un allenatore che ci segua quotidianamente.

1) Conciliare gli orari: anche i runner più assidui hanno una vita che va oltre la corsa. Famiglia e lavoro spesso costringono a levatacce all'alba o a corse notturne (senza sapere con precisione a che ora si riuscirà a infilare le scarpette da corsa) e può diventare complicato fissare appuntamenti con un allenatore.

2) Timidezza: spesso i coach preparano più atleti contemporaneamente, in piccoli gruppi. Chi corre per dimagrire o chi parte da un livello molto basso, potrebbe sentirsi in imbarazzo o non all'altezza degli altri. Il fattore psicologico è molto importante, in questi casi, e un confronto troppo drastico potrebbe disincentivare i più timidi.

3) Costi: non vogliamo fare i conti in tasca a nessuno, ma i professionisti costano, e anche parecchio. Allenarsi in gruppo (qualora i punti 1 e 2 non siano un problema) può aiutare a contenere i costi. Ma se invece si desidera un allenatore personale che ci segua passo passo e che si adatti ai nosti orari... bisogna mettere in conto di fare un investimento sostanzioso. 

Proprio dalla somma di questi pro e contro, per venire incontro alle esigenze di migliaia di runners, il team di u4fit ha ideato e realizzato un'applicazione rivoluzionaria (Android e iOS) nel mondo delle App dedicate alla corsa. 

Semplicemente scaricando e installando l'applicazione (Android e iOS) su uno smartphone, infatti, ci si può avvalere della consulenza di un Personal Trainer professionista in carne ed ossa tra i tanti disponibili, che seguirà passo passo i nostri allenamenti, sulla base delle nostre caratteristiche fisiche e attitudinali.

Il Personal Trainer scelto avrà cura di creare un piano di allenamento personalizzato e su misura mirato al raggiungimento del nostro obiettivo, che si deve seguire tenendo l'applicazione attiva durante le sessioni di allenamento guidato. In questo modo l'allenatore vedrà i nostri risultati e ci darà un feedback, eventualmente modificando "in itinere" le tabelle in base ai nostri progressi. Ci motiverà e spronerà attraverso la chat. Per qualsiasi domanda o dubbio, si potrà infatti comunicare con il Personal Trainer tramite la chat presente sia nell'app che nel sito web www.u4fit.com. Il trainer metterà la sua esperienza e professionalità al servizio dei propri clienti.

Per chi non ama allenarsi con lo smartphone, vi è la possibilità di svolgere gli allenamenti, che il trainer creerà, con un orologio da running. Basta impostare l'orologio secondo l'allenamento che si dovrà andare ad effettuare, ed una volta eseguito l'allenamento, caricare i risultati nel formato .fit sulla propria pagina personale del sito web www.u4fit.com, dal quale si potranno controllare le schede di allenamento create dal trainer e tenere sempre sotto controllo i propri risultati. Nel caso in cui l'orologio non dovesse consentire lo scaricamento dei risultati nel formato .fit, questi potranno essere comunicati al trainer comodamente tramite la chat.

Al contrario di altri servizi "virtuali", il servizio di Personal Training di u4fit offre dunque il valore aggiunto di un feedback umano e professionale sui nostri risultati. Inoltre u4fit è la prima e unica app in cui il trainer sa precisamente in quanto tempo si è corso in ciascun tratto, per quanto ci si è riposati, quanto in percentuale si sono raggiunti (o falliti) gli obiettivi. Per avere questi dati, normalmente, un trainer deve essere presente alle sedute di allenamento, cronometro alla mano. 

Una bella differenza, non è vero?

u4fit garantisce quindi tutti i vantaggi dell'allenamento con un Personal Trainer eliminando tutte quelle barriere spazio-temporali che normalmente scoraggiano i runner. Inoltre, il servizio ha un costo davvero conveniente: si parte da un costo di soli 21,99 € al mese, alla portata di tutte le tasche! 

 

CLICCA QUI E SCEGLI SUBITO IL TUO TRAINER!

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Gmap

CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.