Guida alla piattaforma per i trainer

Se vuoi diventare un trainer all'interno della piattaforma u4fit, in questo articolo avrai modo di capire come sfruttare al meglio la piattaforma a te dedicata. In questo post potrai vedere sia come creare un allenamento sia come gestire un cliente. La guida ti accompagnerà passo passo nella compilazione di un piano, impostando le schede con ripetute e creando una propria libreria interna. Potrai decidere la tua disponibilità in funzione di impegni e carico di lavoro.

 

LOGIN

 

 
Per accedere alla piattaforma clicca su Accedi ed inserisci le tue credenziali, Email e Password.
Nota: Se dovessi scordare la tua password basterà cliccare su "Hai dimenticato la password?" e seguire i passi che ti verranno proposti.
 

HOME

 

 
Cliccando su:
Richieste, visualizzerai le richieste che hai ricevuto dai tuoi clienti
Clienti, visualizzerai l’elenco dei tuoi clienti
Piani, visualizzerai l’elenco dei piani da te creati per tutti i tuoi clienti
Modelli, potrai creare dei modelli da poter usare all’occorrenza per creare i piani di allenamento, ottimizzando così il tuo lavoro
 

RICHIESTE

 

Per ogni richiesta trovi riportato
 
Cliente: nome e cognome del cliente
 
Livello: livello del cliente (indicato dal cliente stesso), selezionato dall’App, può assumere i valori
- Principiante
- Amatore
- Atleta
 
Obiettivo: obiettivo che il cliente vuole raggiungere, selezionato dall’App, può assumere i valori
- Perdere Peso
- Migliorare le Prestazioni
- Partecipare ad una gara
 
Data dell’ordine: data dell’ordine in cui il cliente ha effettuato la richiesta
 
Durata: indica la durata totale del piano richiesto dal cliente
 
Stato richiesta: stato della richiesta del cliente. Ogni colore assume un determinato significato, come spiegato nella figura seguente
 

 
Selezionando uno dei radio button in alto a destra, puoi scegliere di visualizzare nell’elenco delle richieste:
- “Tutti”: tutte le richieste (indipendentemente dal loro stato)
- “In Attesa”: solo quelle richieste per le quali non hai ancora creato un piano di allenamento
- “In Corso”: solo quelle per le quali hai già inviato un piano al cliente
-“Sotto Modifica”: solo quelle che hai attualmente in fase di modifica
- “Chiusi”: tutti i piani la cui durata è conclusa
 
Cliccando su una richiesta che è nello stato “In Attesa”, e quindi per la quale non hai ancora creato un piano, puoi creare il piano al cliente cliccando successivamente su Crea Nuovo Piano.
 
 
A questo punto puoi decidere se creare il piano da zero oppure da un modello.
 

6. Guida alla piattaforma

 
Per la creazione di un piano da zero si rimanda alla sezione di questa guida “Creare un piano d’allenamento”. Per creare un piano da un modello, si rimanda alla sezione “Inserire un piano da modello
 
In generale, cliccando su una richiesta puoi visualizzare varie informazioni sul rispettivo cliente, compresi i piani che tu stesso hai già creato per lui.
 

 
Cliccando su uno dei piani, accedi alla sezione "Crea e gestisci un piano di allenamento" che ti consente di creare/modificare ed inviare il piano.
 

 
A ciascun piano puoi dare un nome ed inserire una descrizione.
 

CLIENTI

 

 
Nota: Se lo stato del tuo cliente è Attivo significa che il suo piano d’allenamento non è ancora scaduto, puoi quindi interagire ed apportare tutte le modifiche che ritieni opportune. Se invece lo stato è Non Attivo, il piano è scaduto, di conseguenza il cliente non ha più diritto a ricevere i tuoi feedback e le relative modifiche.
 
Cliccando sul nome del cliente puoi visualizzarne il profilo
 

 

10. Guida alla piattaforma

 
 
Qui puoi trovare un elenco di tutte le richieste del cliente e un elenco dei piani da te per lui creati.
 

PIANI

 

 
Per ogni piano, oltre al nome del cliente e del piano, trovi indicato:
Data creazione, che corrisponde alla data in cui hai creato il piano
Data inizio, che corrisponde alla data in cui il cliente potrà iniziare ad utilizzare il piano
Stato del piano, che può essere “Sotto Modifica”, “Scaricato”, “ Pubblicato”
 
Selezionando uno dei radio button in alto a destra, puoi inoltre scegliere di visualizzare nell’elenco:
- “Tutti”: tutti i piani da te creati (indipendentemente dal loro stato);
- “Sotto Modifica”: solo quelli soggetti a tue modifiche e non ancora inviato al cliente
- “Pubblicati”: solo i piani che tu hai creato e sono stati pubblicati, ma non ancora scaricati dal cliente
- “Scaricati”: solo i piani che tu hai creato hai pubblicato, e sono stati scaricati nell’App dal cliente
 
Cliccando su uno dei piani accedi alla sezione "Crea  e gestisci un piano di allenamento"
 

 

Nome piano: puoi scegliere se lasciare il nome che trovi di default (ossia predefinito) oppure modificarlo
Descrizione: puoi scegliere di scrivere una descrizione del piano che possa essere utile al cliente ai fini del suo svolgimento.
Data Inizio Piano: rappresenta la data in cui il cliente potrà iniziare il suo piano d’allenamento. Potrai scegliere se lasciare quella scelta dall’utente (che trovi già impostata) oppure impostare un’altra data di inizio (perché per esempio non riesci a il piano per la data scelta dal cliente, etc.) Nota: In quest'ultimo caso consigliamo di avvisare il cliente prima di cambiare la Data di Inizio Piano.
Durata Massima Piano: rappresenta la durata massima del piano richiesta dal cliente.
Nota: Nel caso in cui il cliente rinnovi più volte il piano di allenamento, in questa sezione sarà presente la somma totale delle settimane richieste dal cliente.
 
Per chiarire meglio, consideriamo il seguente esempio: un cliente effettua la prima richiesta di 4 settimane per la creazione di un piano. Il trainer visualizza in Durata Max Piano, 4 settimane. Crea il piano di 4 settimane e lo invia al cliente. Successivamente, il cliente rinnova per altre 4 settimane la richiesta per quello stesso piano al trainer. Ora visualizzerà in Durata Max Piano: 8 settimane. E così via nel caso di rinnovi di uno stesso piano da parte del cliente. Il trainer dovrà comunque creare un piano di allenamento di 4 settimane e non di 8. Prendete sempre come riferimento le mail di notifica che vengono inviate al vostro account quando un cliente vi manda una richiesta (vedi un esempio di seguito). Lì trovate indicato il numero di settimane di cui dovrà essere costituito il piano d’allenamento che dovrete creare al vostro cliente.

 

14.1 Guida alla piattaforma

 

Passo gara: abilitandolo (cliccandoci sopra) puoi specificare il passo di gara del cliente ed esprimere il passo delle varie attività create come percentuale rispetto ad esso.
 

CREARE UN PIANO DI ALLENAMENTO

 

Vediamo ora come creare un piano di allenamento.
Supponiamo di voler creare un piano composto da 5 settimane. Partendo dalla Settimana 1, clicca su Inserisci Allenamento
 


 

Poi su Inserisci Attività
 

 

20. Guida alla piattaforma

 
Ora, crea la prima attività compilando il form che segue, scegliendo:
il tipo di Attività
- corsa
- camminata
- riposo
 
il Metodo di inserimento, scegliendo una delle seguenti opzioni
- distanza
- tempo
- distanza e passo
 
ed infine scegliendo i Valori
- Distanza in metri
- Passo al km (min/sec)
- Tempo (h/m/s)
 
infine clicca poi su OK
 

21. Guida alla piattaforma

Esempio
 

22. Guida alla piattaforma

 
Nota: il valore della distanza da inserire nel form dev’essere espresso in metri. Quindi per esempio, se si volesse scrivere 1 km, si dovrà inserire 1000 metri.
 
Ora hai creato la tua prima attività, all’interno della prima settimana. L’interfaccia ti consente poi le seguenti azioni:

23. Guida alla piattaforma

 
Per ogni allenamento puoi creare una o più attività e per ogni settimana puoi creare uno o più allenamenti. Una volta creato un allenamento puoi

24. Guida alla piattaforma

 
Per quanto riguarda le Settimane puoi

 25. Guida alla piattaforma

 
Considerando l’esempio, supponiamo di voler importare la Settimana 2 da un modello.
Clicchiamo sul bottone 26. Guida alla piattaforma e accediamo alla sezione “Modelli
 

INSERIRE UN PIANO DA MODELLO

 

In questa sezione viene illustrato come inserire un piano prendendolo da un modello. Nelle sezioni successive viene spiegato più in dettaglio come creare dei modelli di piani che potrai riusare per la creazione dei piani di allenamento per i tuoi clienti. Tale sezione è particolarmente utile perché ti permette di creare una sorta di libreria di piani che potrai usare per creare più velocemente i tuoi piani.
 
 

27. Guida alla piattaforma

28. Guida alla piattaforma

 

 
Nota: in questo esempio possono essere scelte fino a 4 settimane essendo il piano di allenamento della durata totale di 5 settimane, ed avendo creato nell’esempio solo la prima settimana.
 
Una volta scelta la settimana (o le settimane), in questo caso è stata scelta la Settimana 1, e confermata la selezione cliccando sull’apposito bottone Conferma Selezione, si avrà che la Settimana 2 del piano di allenamento che si sta creando sarà la settimana selezionata dal modello.
 
 

29. Guida alla piattaforma

 

 
Considerando l’esempio, supponiamo inoltre di voler effettuare la copia di una settimana. In particolare, supponiamo di voler creare per la Settimana 3 gli stessi allenamenti presenti nella Settimana 1. Selezioniamo quindi la Settimana 1 e clicchiamo sul bottone Copia Settimana
 

 30. Guida alla piattaforma

 

 
Si avrà quindi la creazione della Settimana 3 come copia della Settimana 1.
 

 31. Guida alla piattaforma

 

CREARE UNA RIPETUTA

 

In fase di creazione di un allenamento puoi inserire anche delle ripetute. Cliccando sulla casella accanto a “RIPETUTA” puoi scegliere quante ripetute inserire per quell’allenamento. Specifica poi l’attività che il cliente dovrà effettuare.
Vedi l’esempio
 
 

32. Guida alla piattaforma

 
Per aggiungere ulteriori attività alla ripetuta, clicca su AGGIUNGI ATTIVITÀ NELLA RIPETUTA.
Vedi l’esempio
 
 

33. Guida alla piattaforma

 
Una volta terminato l’inserimento delle attività, clicca su OK. Hai ora creato un allenamento che presenta una ripetuta
 
 

34. Guida alla piattaforma

 

Durante la creazione del piano, come descritto in precedenza, il piano stesso sarà nello stato “Sotto Modifica”.
Una volta create tutte le Settimane necessarie, clicca sul bottone (indicato dalla freccia) per inviare il piano al cliente.
 

 

Una volta inviato, il piano sarà nello stato “Pubblicato”. Potrai modificarlo cliccando su Modifica Piano sino al momento in cui il cliente non lo scaricherà, momento nel quale il piano assumerà lo stato “Scaricato”.
 

 

Nota: Una volta che il cliente avrà scaricato il piano, non sarà più possibile modificarlo, ma potrai solo creare un nuovo piano.
 

RISULTATI

 

Quando il cliente avrà scaricato il piano, potrai visualizzare nella stessa sezione dedicata al piano, i risultati dei suoi allenamenti.
In questo modo potrai creare i suoi prossimi allenamenti con maggior criterio, dandogli anche suggerimenti, consigli o complimentandoti con lui per il lavoro svolto!
Accedi quindi alla sezione "Piano" e clicca sul cliente per il quale puoi visualizzare i risultati.
Nota: Nella lista dei piani dei clienti, puoi visualizzare i risultati soltanto dei piani il cui stato risulta “scaricato”.
 

 

 

38. Guida alla piattaforma

 
Per capire se un cliente ha inviato risultati o meno in merito ad uno o più allenamenti di una o più settimane, vedi il seguente esempio

 

39. Guida alla piattaforma

 

Per visualizzare i risultati del cliente clicca sull’icona  a sinistra dell’allenamento.
Di seguito un esempio
 
 

41. Guida alla piattaforma

 

 

42. Guida alla piattaforma

 

MODELLI

 

In questa sezione viene descritto come creare modelli di piani che potrai riusare per la creazione dei piani di allenamento per i tuoi clienti. Tale sezione è particolarmente utile perché ti permette di creare una sorta di libreria di piani che potrai usare per creare più velocemente i tuoi piani.
 
Clicca su Crea Nuovo Modello
 

 

 
Compila il form in tutti i suoi campi e clicca poi su Crea Modello.
 
Puoi scegliere di creare un modello per diversi livelli e diversi obiettivi. In tal modo, più livelli con diverse combinazioni livello-obiettivo creerai, più velocemente potrai creare i piani di allenamento per i tuoi clienti.
 
 

44. Guida alla piattaforma

 

Ora sei pronto per creare il modello di un piano di allenamento. Per esempio, un modello di piano per un cliente il cui livello è PRINCIPIANTE ed il cui obiettivo è CAMMINARE
 

 

 Una volta completata la creazione del modello, basterà ricliccare su “Modelli” in alto per salvare e vedere il modello appena creato inserito nella lista dei modelli.
 

 

Nota: la sezione posta a sinistra ti permette di effettuare una ricerca tra tutti i modelli presenti nella lista, per visualizzare solo quelli di interesse. Per esempio, selezionando LIVELLO - PRINCIPIANTE e OBIETTIVO - CAMMINARE verranno visualizzati solo i modelli che corrisponderanno a tale criterio di ricerca.
 

IMPOSTAZIONI

 

La sezione Impostazioni, presente in alto a destra, ti consente di impostare la tua disponibilità, ossia il numero massimo di clienti che sei disposto a gestire (per motivi di tempo, o altro).
 
Clicca su Ricevi nuovi clienti e indica il numero massimo di clienti dei quali ricevere richieste per la creazione di piani di allenamento. Se per esempio, il numero massimo di clienti impostato fosse 10, raggiunti i 10 clienti il tuo profilo risulterebbe occupato per tutti gli altri utenti che si ritroverebbero ad utilizzare l’applicazione e quindi non potrebbero mandarti alcuna richiesta.
 

 
Oppure, clicca su Non Ricevere nuovi clienti se, indipendentemente dal numero massimo di clienti da te impostato, non volessi ricevere nuove richieste in un certo periodo. Il tuo profilo risulterà occupato per tutti gli utenti che useranno l’applicazione e non potranno quindi mandarti alcuna richiesta.
 

 
In entrambi i casi, ricordati alla fine di salvare le impostazioni cliccando sul bottone azzurro in basso a destra.
 

CHAT

 

Puoi chattare dalla piattaforma con tutti i tuoi clienti e anche con gli utenti che ti contatteranno prima di procedere con l'acquisto.
La chat è molto semplice da utilizzare!
 

 

Vedrai quindi qui tutti i messaggi che ti scrivono i tuoi clienti e avrai anche lo storico di quello che vi siete detti.
Riceverai inoltre anche una mail di notifica ogni qualvolta un cliente ti scriverà in chat.
Nota: Lo scopo dell' interazione pre-acquisto è quello di creare un primo rapporto tra trainer e utente, in modo che quest'ultimo si renda conto che dall'altra parte c'è una persona vera e non un servizio automatico.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Gmap

CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.